News/Wine&Food

Wine Searcher promuove l’asta delle Donne del vino

6 Nov 2016
Wine Searcher promuove l’asta delle Donne del vino

Wine Searcher, fra i portali di vino più importanti del mondo, traduce la sua app in italiano e promuove l’asta di vini rari delle Donne del vino

Wine Searcher è uno dei portali del vino più importanti del mondo: contiene quasi 9 milioni di etichette diverse. Un repertorio sterminato che consente ai wine lovers di conoscere i rating di ogni bottiglia e soprattutto di confrontare il suo prezzo con quello offerto da 75.600 rivendite di tutto il mondo. Tutto aggiornatissimo e perfettamente affidabile.

Wine Searcher promuove l'asta di vini rari delle Donne del vino

Wine Searcher promuove l’asta di vini rari delle Donne del vino

Per questo è frequente vedere, nelle enoteche, i turisti che inquadrano le bottiglie con il telefonino e, in base alle notizie che scaricano dalla app di Wine Searcher, decidono se acquistarle o no.

Ci sono anche 3 milioni di ricerche effettuate da utenti italiani, un numero destinato a salire in fretta perché ora la app di Wine Searcher parla anche la nostra lingua.

Il grande portale con base in Nuova Zelanda ha infatti annunciato, con l’inizio di novembre 2016, le versioni della app in italiano, francese, spagnolo e tedesco.
“Wine Searcher sa che la passione per il vino non ha frontiere. Per questo la app ha reso la ricerca del vino più piacevole per tutti gli appassionati (…) significa che richiami, risultati e istruzioni sono adesso disponibili nella lingua d’impostazione del tuo cellulare. Gli attuali utenti di Wine Searcher dovranno semplicemente scaricare l’aggiornamento per usufruire delle funzionalità tradotte”.

Oltre ad essere un enorme repertorio di prezzi e giudizi sui vini – fra cui quelli di 1.000 cantine italiane – Wine Searcher è anche un portale di informazione per chi vuole scoprire le zone vinicole di tutto il mondo e le novità più importanti e intriganti.

Un’attenzione che riguarda anche le Donne del vino e infatti il famoso portale online sta promuovendo il catalogo dell’asta dei vini rari delle Donne del vino in favore dei grandi ustionati poveri del mondo assistiti da Onlus ALMaUST presieduta da Vincenzo Rapisarda .

L’evento avrà luogo il 12 novembre, dalle 15 alle 19, nella cantina Fratelli Berlucchi a Borgonato di Cortefranca in Franciacorta. Il catalogo è visibile nel blog dell’associazione CATALOGO ASTA VINI RARI ma anche su Wine Searcher .

Scroll