Il sorriso nel cuore: solidarietà in Abruzzo

Categoria: Le Associate/Personaggi
Il tavolo dei vini della Donne del Vino di Abruzzo

Vino, pittura, moda e dibattito per  il progetto”il sorriso nel cuore”: un evento dai mille colori per raccogliere fondi in favore delle donne sottoposte a chemioterapia

Pescara. Le Donne del Vino d’Abruzzo – rappresentate dalle aziende Storiche Cantine Bosco Nestore, Tenuta I Fauri, Platinum Italia, Mastrangelo Vini, Cantina Di Biase, Azienda Vitivinicola Stefania Pepe e Valle Martello – lo scorso 8 luglio hanno sostenuto il progetto “Il sorriso nel cuore” ideato dall’associazione culturale “I Colori della Vita.

Jenny Viant Gomez delegata in Abruzzo

Jenny Viant Gomez delegata in Abruzzo

Attraverso una serie di iniziative, l’Associazione ogni anno raccoglie fondi da destinare all’acquisto di parrucche per le donne sottoposte a chemioterapia. Non in tutte le regioni il Servizio Sanitario Nazionale copre questa spesa. Quindi, il progetto è stato sottoposto all’attenzione dei vertice della Sanità abruzzese per far sì che venga istituito un apposito fondo regionale. Nell’attesa che ciò si concretizzi, attraverso la solidarietà si accompagnano le pazienti ed i loro familiari in un percorso di sostegno umano e psicologico, con lo scopo di provare a rendere meno traumatica l’esperienza della malattia.

Il sorriso nel cuore, serata di solidarietà

Il sorriso nel cuore, serata di solidarietà

Sotto il patrocinio del Comune di Pescara e l’Assessorato alla Cultura, tra altri Enti, la manifestazione ha preso il via all’insegna del dibattito, con il salotto dal titolo “Tè…la do io la cultura! La cultura come mezzo per il raggiungimento di uno scopo sociale”. Un modo per sensibilizzare i cittadini nei confronti di importanti tematiche che riguardano tutta la comunità.
Oltre al dibattito tanti lieti momenti hanno contraddistinto l’evento. La degustazione dei vini proposti da Le Donne del Vino d’Abruzzo, una sfilata di moda, varie sessioni di pittura, cori e danza. Mille modi allegri per manifestare seriamente la solidarietà.

Comments are closed.

 

#donnedelvino