Le Associate/Personaggi

Daniela Mastroberardino vince il Standout Woman Award

9 Ott 2016
Daniela Mastroberardino vince il Standout Woman Award

Daniela Mastroberardino, vice Presidente delle Donne del vino, vince il Premio Standout Woman Award 2016

Daniela Mastroberardino vince il premio Standout Woman Award

Daniela Mastroberardino vince il premio Standout Woman Award

La cerimonia di premiazione si è svolta a Roma, nell’Aula dei Gruppi Parlamentari, il 5 ottobre 2016 alla presenza dell’organizzatrice Anna Maria Gandolfi, della Vice Presidente del Senato Valeria Fedeli, e della Consigliera di Parità Nazionale Franca Bagni Cipriani.
Daniela Mastroberardino ha ricevuto il riconoscimento per la sua opera di produttrice di vino nell’azienda Terredora, in Irpinia in cui lavora, con ruoli di grande responsabilità, dal 1994, quando il padre Walter decise di costruire la cantina di vinificazione a Montefusco, con i tre figli e la moglie Dora, da cui prende il nome l’azienda.

Premio Standout Woman Award 2016

Premio Standout Woman Award 2016

Il premio internazionale ‘Standout Woman Award‘ è stato conferito anche a donne di altri paesi (Mozambico, Perù, Marocco) scrittrici, donne coraggiose, imprenditrici, e donne impegnate a tutela dei diritti umani, contro gli stupri e le violenze di genere nel mondo, rappresentanti del mondo delle professioni, della ricerca scientifica, dello spettacolo, campionesse olimpiche e membri di ordini religiosi. L’obiettivo principale delle organizzatrici è la valorizzazione di Donne speciali, che si sono contraddistinte per caratteristiche umane, professionalità, sensibilità, determinazione e creatività. Donne dotate di grandi valori umani e di fede.

La motivazione del premio a Daniela Mastroberardino

La motivazione del premio a Daniela Mastroberardino

Daniela Mastroberardino, vice presidente delle Donne del Vino era accompagnata dalla Consigliera di Parità della Regione Campania, Domenica Marianna Lomazzo, ed ha ritirato il premio con commozione e orgoglio. Nel leggere la motivazione del riconoscimento conferitole per “la passione dietro ogni bottiglia di vino fatta di numeri da elaborare e analizzare, ricca di suggestioni, di realtà vive da interpretare”, ha dichiarato: “passione e determinazione sono gli ingredienti che metto nel mio lavoro e in tutto quel che faccio. Senza di essi non sarei imprenditrice nella terra di eccellenze in cui sono nata e cresciuta”.

Scroll