News/Wine&Food

A cena con le Donne del vino

12 Giu 2016
A cena con le Donne del vino

La singolare alleanza fra ristoratrici liguri e produttrici piemontesi ha dato vita a 5 appuntamenti a cena con le Donne del vino

A cena con le Donne del vino

A cena con le Donne del vino

Amicizia fra Donne del vino, raffinata cultura gastronomica, passione per i grandi vini sono gli ingredienti di 5 serate, da aprile a luglio, a cena con le Donne del vino in un’alleanza ligure-piemontese. Entusiasmo e convinzione nel diffondere la cultura del vino e il bere consapevole, questi i caratteri distintivi delle serate.

Gli appuntamenti futuri, da non perdere, sono il 27 giugno con Maria Pia Bigazzi nel ruolo di padrona di casa nel ristorante Sottosale di Finale Ligure SV (019. 6019156) che ospiterà Maria Cristina Ascheri e i suoi meravigliosi Barolo delle Cantine Ascheri di Bra CN.
Chiude il programma, il 20 luglio, Cinzia Mattioli del Ristorante DOC, di Borgio Verezzi SV ( 019.611477) che abbinerà con i suoi prelibatissimi piatti i grandi vini di Lia Margherita Falconieri dell’az. agr. Cieck di San Giorgio Canavese TO.
Le serate precedenti hanno tutte riscosso un grande successo, a iniziare dalla prima con Michela Marenco produttrice nell’Azienda Vinicola Marenco di Stevi che è stata ospite di Lorena Germano nel ristorante Quintilio Altare (SV). Una serata conviviale, simpatica e allegra in cui sono nate nuove amicizie cementate dalla passione per la cultura enogastronomica.

A cena con le Donne del vino

A cena con le Donne del vino

Il 16 maggio è stata la volta di Pervinca Tirannini del rinomato ristorante “A Spurcacciun-a” di Savona che ha ospitato la pluripremiata azienda Ettore Germano di Serralunga d’Alba rappresentata dalla Donna del Vino Elena Bonelli. Tante Donne del vino presenti alla serata a rappresentare tutte le componenti dell’associazione: produttrici, sommelier, ristoratrici, giornaliste ….. Francesca Poggio, Pier Carla Negro, Anna Maria Palamone, Cinzia Mattioli, Serena Roncone, Cinzia Tosetti e Valeria Fazio. Nel menù un “Girotondo di gamberi bianchi del Golfo al vapore e maionese all’arancia” seguito dal “Fumé di salmone e acciughe con insalata di songino e sesamo” accompagnamento un pregiato vino con le bollicine: Alta Langa DOCG 2012 Metodo Classico.

Terza serata ligure-piemontese a Celle Ligure (SV). <<La nostra Mara Vasile, nel suo Ristorante La Torre di Celle Ligure SV ha ospitato Ivana Brignolo Miroglio dell’azienda Tenuta Carretta>> hanno scritto le Donne del vino liguri nella loro pagina Facebook commentando soddisfatte << l’ottimo abbinamento dei piatti con i vini del Roero>>.

Scroll